Blog > LUX

LUX

A volte più ti avvicini alla luce
Più ti sembra avvicinarti alla sofferenza.
Più gli orizzonti diventano vasti
Più la mente ti manda il crisi corporea.
Le percezioni aumentano,
Salgono a galla come in un infinito disegno che Dio ha dipinto per te.
Eppure il vuoto diventa enorme,
Proprio perché ti trovi di fronte a un bivio.
Cambiare o cambiare.
Senza sentire la possibilità di avere una scelta.
Ma la scelta il realtà esiste ed é esattamente ciò con cui hai sempre vissuto, prima di oggi.
Solamente che è diventata così lontana da te da non considerarla più.
Quindi basta decantare la crisi,
Decantare la mente che offusca.
L’Io critico che per anni ti ha reso vittima del tuo eterno vittimismo.
È proprio in quel istante, in quel momento in cui ci si rialza.
Perché non esiste peso, parola o atto che l’individuo possa eternamente imporsi come giudizio sulle proprie spalle.
Barbara Ceccato
Barbara Ceccato - P.I. 12415430961

Privacy and Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
OK